30 cose che qualcuno più esperto di me consiglia di fare.

Oggi il giochino di Facebook “accadde oggi”(quello che ti ricorda, gentilmente, come tipo 6 o 7 anni condividevi cose che meno male che lo vedi solo tu, altrimenti potresti tranquillamente andare e sotterrarti), mi ha ricordato che un anno fa ho condiviso un articolo, intitolato “30 cose che devi smettere di fare a te stesso“. Credo che sia ancora attuale, quindi ve lo propongo. 30 cose in realtà sono tante, quindi ho riassunto quelle che per me sono le più importanti. 

Maggiori informazioni


Be Positive 

È importante rimanere positivi. Anche quando è difficile, anche quando sembra l’ultima cosa possibile. 

Anche quando sembra solo una frase fatta. Fatta per gli altri, mica per te. Eppure è importante riuscirci.  O almeno crederci.  Provarci. Continuare ad avere fiducia in qualcosa, anche se non crediamo più in niente. Perché qualcosa di bello può sempre accadere. Magari una cosa piccola piccola.  Ma che sia una cosa.  E se non siamo noi i primi a crederci,  niente di bello potrà accaderci. Cambiare un lavoro che non ci piace, mandare a quel paese quel qualcuno che non sopportiamo più,  decidere di andare a convivere,  o di cambiare casa, lavoro, città,  fidanzato e tutto quanto. O rimanere dove si è,  nello stesso identico punto. Ma trovando qualcosa che ci faccia stare bene, che ci faccia sentire in pace con noi stessi per almeno cinque minuti. Che ci faccia sentire vivi.