Archivio dei tag 2017

Stranger Things 2 .

One comment

A fine Ottobre Netflix ha rilasciato la seconda stagione di Stranger Things, una delle serie prodotte dalla piattaforma di streaming che ha avuto maggiore successo. A me è piaciuta un sacco. 

Quando ti arrestano poco dopo che sei stato eletto. In altre parole, Italia 2017.

No Comments

Domenica si è votato in Sicilia. Per chi non avesse seguito la questione, effettivamente non proprio interessante, ha vinto il centro destra, anche se il Movimento 5 Stelle si è affermato come primo partito; in sostanza da solo ha preso più voti di tutti. 

Ius-soli-cittadinanza-immigrazione

Proviamo a capire lo Ius soli.

chiaramenteNo No Comments

Difficile, mi direte. Sono d’accordo, vi rispondo. E aggiungo anche “come tutte le cose in Italia“. Ma mi piace provare a capire davvero le cose, prima di dire sì o no. E quindi ci ho provato. 

Setta-michelle-hunziker

La setta di Michelle Hunziker e le sette in cui ci intrappoliamo tutte.

chiaramenteNo No Comments

Michelle Hunziker ha recentemente dichiarato di essere stato plagiata da una setta, diversi anni fa. Setta che ha finito con l’influenzare in maniera determinate tantissime scelte della sua vita, compreso, pare, il matrimonio con Eros Ramazzotti. 

Vibra Positivo.

chiaramenteNo No Comments

Tempo di cambio di stagione. Quando togli dall’armadio tutti i tuoi vestitini estivi e tiri fuori dalle scatole maglioni pesanti stile nonna, giacconi veri, che quando fa freddo bello il giacchetto di pelle ma no, grazie, preferisco evitare di diventare un ghiacciolo, e tutte quelle sciarpe, quelle enormi che ti bloccano il collo e ti fanno sembrare una col colpo della strega perenne ma che ti piacciono un sacco. Cambio dell’armadio. In sottofondo, rigorosamente musica. Playlist “Positive vibes” targata Spotify. 

Le nostre anime di notte

No Comments

Parliamo di film. Ieri sera ho visto “Le nostre anime di notte“, titolo originale “Our souls at night”. Questa volta con la traduzione del titolo sono stati bravi, non l’hanno stravolto (ancora devo digerire il “Se mi lasci ti cancello”, ma va bé.)

Quelli che odiano su internet

No Comments

Lo so, sta quasi diventando un argomento vecchio. Se ne parla già da un po’. Però io qualcosa da dire ce l’ho, quindi, sempre grazie al magico potere che internet dà a tutti di dire la propria, lo faccio anche io. 

Californication

No Comments

L’ultima stagione è andata in onda due anni abbondanti fa qui in Italia. Io arrivo sempre tardi e ho finito di vederla ieri sera su Netflix. 

Bellezza è.

No Comments

Stamani, dall’alto della mia saggezza mattutina fatta di pigiamone infilato nelle calze e vestaglia (inizia a fare freddino qua da me), ho accesso la tv. C’era un tipo che parlava di bellezza. 

Silvya Plath, la sua campana di vetro è anche la nostra.

No Comments

La campana di vetro” è l’unico libro di Silvya Plath. La scrittrice statunitense, famosa sopratutto per le sue poesie, lo pubblicò utilizzando uno pseudonimo nel 1963, un mese prima di suicidarsi.