Cose che dovremmo imparare a fare prima dei 30 anni

Stamani ho trovato un altro articolo, che si intitola più o meno, “24 cose che dovremmo imparare a fare prima dei 30 anni per saper stare al mondo“. Titolo impegnativo eh!?!?!? Ma, visto che 30 anni ancora non li ho (non manca tanto, ma ancora non ci siamo) e che le liste mi piacciono, ho letto anche questa. Qui, se lo volete leggere, trovate l’articolo. 

Allora, iniziamo subito e vediamo quali sono queste cose che dovremmo imparare a padroneggiare. Ho riassunto un po’, quindi la lista non comprende proprio tutte e 24 le cose.

Cose che dovremmo imparare a fare prima dei 30 anni: la lista.

  1. Accettare un feedback con garbo. Che tradotto significa qualcosa tipo “basta sfuriate come se tu fossi un cavallo impazzito”. Niente risposte emotive, meglio concentrarci sulle informazioni che ci vengono date e partire da quelle.
  2. Imparare a chiedere scusa sinceramente. Niente più balle, niente più scuse dette solo perché la situazione lo richiede. Impariamo a scusarci quando sbagliamo, e facciamolo nel modo più onesto e sincero che conosciamo.
  3. Gestire il tuo tempo in modo intelligente. L’articolo dice che il multitasking, quella cosa di svolgere mille attività contemporaneamente, a lungo andare può essere controproducente. Meglio una cosa alla volta, possibilmente fatta bene. Anche se credo che le maratone su Netflix, che modestamente so fare molto bene, non valgano.
  4. Dire no se necessario. In questo modo potremmo imparare a risparmiare tempo, confusione, senso di colpa, perdita di tempo e via dicendo. E, per inciso, se il destinatario del “no”ci rimane male o si arrabbia, tanto peggio per lui!
  5. Provare empatia. Un’altra cosa che dovremmo imparare prima a fare prima dei 30 anni è saper ascoltare ed immedesimarsi nell’altra persona, così da vedere le cose da un punto di vista diverso.
  6. Utilizzare il linguaggio del corpo. Lo facciamo praticamente sempre, ma spesso in maniera inconsapevole. Prima dei 30 anni dovremmo imparare ad utilizzarlo per comunicare consapevolmente.
  7. Fare amicizia in ambienti diversi. Ampliamo gli orizzonti. Proviamo ad uscire dal nostro guscio di amici sicuri e buttiamoci su qualcuno di nuovo. Potrà andare bene o male, ma ci avrai provato.
  8. Rammendare i vestiti. Questa per me è difficile. Per questo c’è ancora mamma. Ma, come ho detto, non sono ancora alla soglia dei 30, posso lavorarci su!
  9. Parlare una seconda lingua. E non credo che le 2 frasi impappinate che diciamo all’estero valgano. Impariamola davvero, questa lingua,e riusciremo anche ad ampliare il nostro modo di vedere le cose, dice l’articolo.
  10. Rispettare un budget. Una cosa che dovremmo imparare prima dei 30 anni è che, in qualche in modo, quei conti li dovremo far quadrare. E,magari, (mannaggia) a quella borsa da 150 euro dovremo rinunciare. Siamo donne, per noi è sicuramente più difficile. Però, anche su questo, possiamo lavorare.
  11. Saper stare da soli. La solitudine non sempre fa male. Tutta la vita da solo magari si. Ma imparare a stare con se stessi, sapere che anche se siamo soli abbiamo noi su cui poter contare, ci farà apprezzare meglio quelli che incontreremo sulla nostra strada.
  12. Cucinare piatti base. E qui il rimando al punto 8 è immediato, così come la soluzione che sto adottando per entrambi i punti. Santa mamma. Anche qui, ci sto lavorando, cucinare non mi fa impazzire ma al punto di non morire di fame se sono da sola ci sono! 

    cose-dovremmo-imparare-prima-30-anni-2

    Magari tu e il tuo lui diventate come i tipi delle pubblicità, che cucinano insieme felici e contenti!

  13. Chiedere aiuto. Non siamo infallibili. Se ne abbiamo bisogno, una delle cose che dovremmo imparare prima dei 30 anni, è proprio quella di chiedere aiuto. Un consiglio, una persona che ci ascolta, qualcuno che ci dice cosa sarebbe meglio fare.
  14. Chiedere a qualcuno di uscire. Non c’è niente di male nel fare il famoso primo passo (parlo io, che prima di farlo mi chiudo in casa a vita con una futura cerchia di gatti). Proviamoci, e se va male, visto che abbiamo imparato a stare da soli, ci possiamo tranquillamente chiudere in casa. Per i prossimi 50 anni.
  15. Vestirsi in modo appropriato. Non siamo più adolescenti. Specialmente per le occasioni più serie, che siano un colloquio di lavoro o una cena con i futuri suoceri, scegliamo qualcosa di appropriato.
  16. Svegliarsi in orario. Basta rimandare quella sveglia per un’ora. Possiamo farlo una volta al massimo. Questo proprio non riesco a farlo. Amo rotolarmi anche mezz’ora nel letto prima di alzarmi. Ma, se scattare sull’attenti subito è una delle cose che dovremmo imparare a fare prima dei 30 anni, ci proverò. Forse.